Agenda Eventi

Arte da Cani

Arte da Cani & Rich Art Comic Pop – 10.10.2020 – 1.11.2020

Mostra Dondé, vernissage il 10.10.2020!

La Fondazione Majid è lieta di presentare la mostra di Dondé, un evento eccezionale, una festa scintillante del lusso e del pop.

L’evento sarà aperto al pubblico dal  10 ottobre al 1 di novembre 2020.

Il maestro sarà presente al vernissage, sabato 10 ottobre ore 18.00, aggiungendo ulteriore piacere alla serata.

Il est temps d’y succomber … à la beauté! – 03.09.2020 – 04.10.2020

Mostra di Murielle Argoud, vernissage il 5.09.2020!

“Creating stillness for the song of the painting to become audible…” – Murielle Argoud –

La Fondazione Majid è lieta di presentare l’esibizione di Murielle Argoud, un evento eccezionale e straordinario.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 3 settembre al 4 ottobre 2020.

10.30 – 12.30 // 15.00 – 19.00

L’artista sarà presente al vernissage, che si terrà il 5 settembre, alle ore 18.00.

“Murielle Argoud’s ravishing canvases offer a persuasive – and deeply moving – reacquaintance with the transcendent. Using an “alchemical” mixture of oil, sand, lava and gold leaf, Argoud strives to convey both the world’s liquid materiality and the hidden depths within it.”  – Jim Friedrich, critico d’arte, scrittore, Washington –

murielle argoud

Coming Soon…Rassegna di Cinema e Utopie a Majid!

Autunno – Inverno 2020/2021

Thomas More pubblicò nel 1516 “L’Utopia”, coniando un felicissimo neologismo, ancora molto attuale, dal greco. Utopia è un non luogo, un posto che non esiste dove si immagina una società ideale basata sulla giustizia sociale.
Il termine era nuovo ma il concetto era stato motivo di ricerca nei secoli passati, il più famoso fu Platone (Repubblica), nelle epoche successive ha coinvolto filosofi, scienziati, scrittori, drammaturghi. Il discorso utopico è estremamente interessante e moderno, soprattutto in questi tempi difficili che ci impongono dei cambiamenti e di reinventare la nostra vita in ogni campo, relazioni sociali, lavoro, distanze, libertà. Finanche l’economia, motore dell’attività umana, è costretta a rivedere le sue finalità in senso etico per un futuro migliore nostro e delle future generazioni.
Abbiamo proposto tre clip con un’interpretazione filosofica di spezzoni (brani) di altrettanti film, l’argomento è l’utopia nel matrimonio, considerato elemento fondante della societa e, talvolta, limite all’emancipazione della donna.
L’utopia nell’arte. Cos’è l’arte? Provocazione? Operazione commerciale? È qualcosa di duraturo nel tempo o è effimera? Forse, è fondamentale che susciti delle domande. Conclude questa piccola serie l’utopia nel metacinema, un filone molto particolare in cui il cinema svela il suo linguaggio e racconta allo spettatore i suoi trucchi.