Agenda Eventi

Una proposta virtuale
Magritte_La condizione umana

René Magritte, La condition humaine, 1933, olio su tela, 100×81 cm. Washington, National Gallery of Art.

Noi abbiamo bisogno di voi, del vostro contributo:
pensieri, narrazioni, disegni, idee, musica, immagini fotografiche
o filmiche, insomma tutto quello che è necessario per riflettere insieme. Aspettiamo le tue idee!

La finestra sul tempo

La Fondazione Majid si unisce con entusiasmo all’iniziativa del Museo Comunale di Ascona, delle Scuole Comunali di Ascona e del Collegio Papio, per stimolare riflessioni e spunti che ci tengano uniti in questo periodo di “sospensione sociale”.

Il tempo del virus, che scorre lento per chi è in quarantena, freneticamente e drammaticamente veloce per i medici e i malati, ci ha presi alla sprovvista, mettendoci, improvvisamente, di fronte a situazioni estreme e impensabili soltanto un mese fa.

Abbiamo cambiato le nostre abitudini e modo di vivere. Le restrizioni che ci hanno imposto, hanno avuto un impatto diverso nella vita di ciascuno di noi ed è importante che ognuno trovi la propria via per affrontare questo difficile momento, trasformandolo in un’occasione per indagare dentro di noi e scoprire di essere più vicini agli altri, essendo più  consapevoli di noi stessi.

In contrasto con le nostre angustie la natura sembra più bella che mai, l’esplosione della primavera, l’aria tersa, i profumi che respiriamo ci danno la speranza che passerà, supereremo il dolore e le difficoltà. La parola chiave è collaborazione, solidarietà e speranza che renderemo il mondo migliore, impariamo la lezione che la natura ci ha dato, magari, sapendo rinunciare anche a qualcosa che ci sembrava di vitale importanza e ricordandoci che

il mondo non è da dominare…

Non c’è  un angolo di vita in cui non entri il concetto di tempo: scienza, filosofia, musica, vita quotidiana, lavoro… I greci, popolo intellettualmente e lessicalmente sofisticato, avevano due diverse definizioni di tempo: Kronos era il tempo quantitativo, Kairos invece definiva la qualità, il tempo soggettivo, indeterminato, umano. In questo particolare momento dobbiamo riuscire a migliorare il nostro Kairos, considerarlo prioritario, tutti insieme.

Concludiamo con le parole di un filosofo del divenire:

“Il tempo è un bambino che gioca, che muove le pedine; di un bambino è il regno”
Eraclito, Frammenti –

Inviateci i vostri contributi a social@foundationmajid.com

Osa, scrivi, invia immagini, foto, questo è il CORAGGIO DELL’ARTE!
Ecco i risultati del vostro coraggio!

Oggi, 12.05.2020, la Fondazione Majid ha riaperto i suoi battenti nel totale rispetto delle norme di igiene e distanziamento emanate dalle autorità federali.

Per il mese di maggio gli orari d’apertura saranno ridotti: 10.30 – 12.30 // 14.30 – 16.30

Non vediamo l’ora di riaccogliervi nella nostra sede ad Ascona!

RiaperturaMaison Majid
Risveglio a Majid 20 - 28 Marzo 2020 - RINVIATO!Suoni, profumi e colori d’oriente